Kverneland FlexCart

Tramoggia trainata dalla capacità di 4,300 litri. Per un’efficienza incrementata!

Tramoggia trainata dalla capacità di 4,300 litri. Per un’efficienza incrementata!

La Kverneland FlexCart è disponibile come tramoggia per il concime abbinata ad una seminatrice di precisione Optima PH e-drive II a 8, 12 o 16 file.

Grazie alla capacità di 4300 litri è possibile ridurre il numero di rifornimenti, di conseguenza incrementare il rendimento del lavoro in ettari all’ora. L’ampia apertura della tramoggia e l’altezza totale ridotta del serbatoio di 2,17 m permettono un riempimento molto semplice. Con le finestre d’ispezione posizionate sulla parete anteriore, l’operatore può avere una visualizzazione costante dei livelli di riempimento.

Punti di forza:

  • Riduzione dei consumi – richiesta di potenza adeguata all’attrezzo abbinato
  • Riduzione del tempo – ampia tramoggia e sistema di riempimento rapido
  • Mantenimento del valore dell’usato
  • Agricoltura di precisione – sistema ISOBUS integrato
  • Facilità di gestione
FlexCart Caratteristiche tecniche
Capacità tramoggia (ltr.) 4300
Combi. con Optima HD II (m) 6
Peso (kg) 2950-3200
Lunghezza (m) 6.45
Altezza (m) senza coclea 2.25
Altezza di caricamento della tramoggia (m) 2.17
Larghezza di trasporto (m) < 3.0

FlexCart – Il concetto

  • Un solo carrello di semina può essere impiegato con vari attrezzi per la distribuzione di semi e fertilizzante.
  • Richiesta di potenza adeguata e una tramoggia di elevata capacità.
  • Facile utilizzo
  • Attacco a 3 punti standard, regolazioni idrauliche e connettività ISOBUS 

FlexCart – Telaio principale

  • La FlexCart si basa su un telaio robusto tubolare realizzato su una sezione quadrata, 150x100mm.
  • Connessione al trattore - CAT 3N a crociera (Cat 3/4N optional)
  • Capacità di carico massima dell’assale di 7000kg a 40km/h
  • Sistema di frenatura idraulica o pneumatica a doppio circuito
  • Attacco posteriore a 3 punti, cat.2: capacità di sollevamento massima di 4000kg
  • Ampia luce da terra
  • Peso totale della macchina di 2900-3200kg

FlexCart – Collegamento al trattore

  • E’ possibile effettuare svolte con rotazioni fino a 90°, con carreggiate del trattore di 2.85 m
  • Piedino d’appoggio
  • Contrappeso corrispondente all’attrezzo posteriore
  • Nessun carico negativo della barra di traino
  • Posizione di parcheggio idraulica ed elettrica
  • Disponibile vacuometro per la turbina Optima
  • Schema di collegamento

FlexCart – Tramoggia

  • Volume: 4300 litri
  • Apertura: 2.31 x 2.45 m
  • Altezza di riempimento: 2.17m
  • Scala di carico per accedere in modo sicuro alla tramoggia
  • Kit di svuotamento della tramoggia su ogni lato
  • Struttura interna molto chiara: scalini, agitatori pieghevoli, …
  • Finestrella per il controllo dei diversi livelli
  • Sensore per basso livello regolabile in altezza
  • Coclea di riempimento con chiusura idraulica, azionabile dalla cabina
  • Diametro tubo di 170mm

FlexCart – Dosaggio e distribuzione

  • Due sistemi di dosaggio elettrici da 2-400kg/ha
  • Tecnologia ISOBUS
  • Facile accesso per la calibrazione
  • Sistema per la distribuzione di fertilizzante con microdosaggio, disponibile standard
  • Condotta in acciaio inossidabile per mantenere pulito il dosatore
  • Una turbina idraulica
  • Una o due testate di distribuzione 

FlexCart – Elettronica

  • La FlexCart e l’attrezzo sono connesse tramite un cavo ISOBUS
  • Dosaggio a trasmissione elettrica
  • Sensore di velocità radar per FlexCart e Optima, combinabile
  • Viene richiesto il minimo movimento del cilindro, pertanto viene ottimizzata l’attivazione del dosatore
  • Regolazione del tasso di semina anche in movimento
  • Esclusione a metà larghezza 

FlexCart – Barra di semina da 6 e 8 m pieghevole

  • Regolazione della profondità di semina centralizzata, tramite l’attacco a 3 punti della FlexCart
  • Barra livellatrice flottante
  • Impostazione idraulica della pressione dei falcioni
  • Rompitraccia della macchina
  • Rompitraccia della Barra livellatrice (8.0m)
  • Opzioni: Clod Board, marcatore, erpice strigliatore invece dell’erpice con denti a S, marcatori di pre-emergenza.