Kverneland erpice rotante pieghevole NG-H 101 F30

Per potenze fino a 300 hp

L’erpice rotante pieghevole Kverneland NG-H 101 F30 presenta larghezze di lavoro da 4 a 6 m, e completa la gamma Kverneland di erpici rotanti. E’ un modello sviluppato sulla base di più di 40 anni di esperienza nelle macchine a presa di forza.

L’erpice Kverneland F30 adotta un nuovo design della vasca di trasmissione che la rende estremamente robusta e rigida e non necessita di nessun telaio a supporto. Questo permette alla macchina di avere un peso ridotto. L’erpice rotante pieghevole Kverneland F30 offre, come tutti gli erpici della gamma, ben 4 rotori per ogni metro di vasca di trasmissione. Grazie al distanziamento ridotto fra ciascun dente (25 cm) è possibile ottenere ottime performance a basso consumo di carburante. Inoltre la configurazione dei denti elicoidali combinata con una luce da terra del rotore da 95mm permette un perfetto adattamento e preparazione del terreno.

Punti di forza

  1. Peso ridotto e performance eccellenti
  2. Potenza richiesta minima e basso consumo di carburante
  3. Grande versatilità: possibile combinazione con seminatrici
  4. Vasta offerta di rulli posteriori
Modello Larghezza di lavoro/trasporto (m) N. rotori Peso con rullo packer roller (kg)
NG-H 101 F30 4.00m 4.00/2.50 16 2550
NG-H 101 F30 4.50m 4.50/2.50 18 2950
NG-H 101 F30 5.00m 5.00/2.50 20 3250
NG-H 101 F30 6.00m 6.00/2.50 24 3650

Nuova cassa heavy duty - F30

Il nuovo concetto di cassa è stato progettato in modo da non necessitare di nessun rinforzo laterale.

  • Peso ridotto
  • 95 mm è la luce libera tra il supporto del coltello e la parte inferiore della cassa.
  • I doppi cuscinetti conici e l'albero del rotore dal diametro di 50mm, in combinazione con portadenti con sgancio rapido Quick-fit garantiscono grande affidabilità e una bassissima richiesta di manutenzione. 
 

Denti attivi Pro-fit

Tutti i modelli possono essere dotati di denti Standard e Active, nonché del collaudato sistema Quick-Fit per soddisfare la richiesta di efficienza del cliente.

Denti attivi
I denti attivi garantiscono una penetrazione ottimale in terreni duri o non coltivati. Il dente, grazie alla sua forma, si infila nel terreno. In questo modo si ottiene una profondità di lavoro costante e si evita anche che la macchina si sollevi dal terreno in condizioni di terreno duro e secco. Inoltre, crea un'ulteriore compattazione supplementare in corrispondenza del rullo. Il dente attivo solleva il materiale e lo spinge davanti all'erpice rotante. In questo modo si ottiene un effetto di livellamento ottimale anche nei cingoli del trattore. In condizioni di pacciamatura i denti attivi possono lavorare direttamente nella stoppia e nel terreno duro. La speciale forma dei denti mantiene i residui in superficie e questo dà un grande vantaggio contro l'erosione.

Posizionamento elicoidale dei denti
I denti sono disposti in posizioni angolari variabili per evitare danni causati da pietre e garantire un livellamento uniforme. 4 rotori per metro e il posizionamento elicoidale dei denti riducono i picchi di carico sulla linea di trasmissione, il che si traduce in un funzionamento più fluido e in un minore consumo di carburante. 

Kverneland quick-fit o denti opzionali trattati al carburo di tungsteno

In opzione, gli erpici Kverneland sono dotati di denti quick-fit, per una veloce sostituzione, e di denti trattati al carburo di tungsteno, per garantire longevità operativa e resistenza all’usura.

  • I denti Kverneland Quick-fit sono guidati in una sede che rende molto stabile il coltello, un particolare perno ne impedisce la perdita e ne favorisce la sostituzione in tempi brevissimi.
  • I tempi di fermo possono essere ridotti al minimo utilizzando il sistema di sgancio rapido dei denti Quick-Fit. Con il sistema Quick-fit i denti possono essere sganciati e sostituiti velocemente senza l'ausilio di ulteriori attrezzi. Il riporto conferisce al dente, a seconda del terreno, una durata pari a 2.5 volte superiore rispetto allo standard.

Rulli Packer Kverneland

La gamma di rulli Kverneland offre la soluzione giusta per tutte le condizioni del terreno.

Ri-consolidamento per una struttura stabile del terreno

Come ultimo step della lavorazione, i rulli assicurano il ri-compattamento del letto di semina. Riducendo la porosità e limitando l’evaporazione del suolo, si crea la possibilità per tutte le piante di accedere ai nutrienti, acqua e luce.

È la condizione di partenza necessaria per uno sviluppo ottimale ed un’alta produzione.

La gamma di rulli per tutti i tipi di terreno e condizioni.

Actipack ø 560 mm – 205 kg/m

  • Grazie al particolare design con coltelli passivi, si adatta a suoli da medi a pesanti, anche umidi e condizioni pietrose o terreni collosi.
  • Le creste dei dischi frantumano le zolle e i coltelli regolabili (posizionati tra un disco e l’altro) completano l’affinamento lasciando un letto di semina livellato e ri-consolidato.

Cracker Packer ø 550 mm – 200 kg/m

  • Per suoli da medi a pesanti
  • Ri-consolidamento a bande (12,5 cm) – solo il 50% della superficie è rullata
  • Conferisce una buona penetrazione dell’acqua nel terreno
  • Il terreno non ri-consolidato può essere usato per la copertura del seme
  • Buon affinamento, specialmente in suoli pesanti
  • Creste dei rulli meno aggressive e coltelli lavoranti tra gli elementi garantiscono un ottimo effetto anche in presenza di residui

Rullo Packer ø 575 mm – 160 kg/m

  • Per terreni da medi a pesanti
  • Garantisce solidità d’appoggio all’erpice
  • Buona capacità di auto-pulirsi
  • Regolazione dei raschietti sia centralizzata, sia indipendente
  • A richiesta, raschietti induriti al carburo
  • Rullo più versatile in gamma – molto adatto per semine in combinata

Rullo a gabbia ø 550 mm – 90 kg/m

  • Per terreni da leggeri a medi, lavorati in condizioni asciutte
  • Gabbia con 10 barre per migliorare il ri-consolidamento e l’uso in condizioni di terreno umido