Efficiente e Flessibile – Kverneland Enduro - sempre la giusta scelta

Il coltivatore Kverneland Enduro è la scelta giusta per la lavorazione superficiale delle stoppie o per profondità di lavoro maggiori

"La lavorazione delle stoppie, soprattutto se si effettua minima lavorazione, conserva la struttura e l'umidità del suolo e limita l'erosione", spiega Guillaume Hulin. "È un'operazione che richiede grande considerazione. Una coltivazione efficiente delle stoppie è la base del successo per le colture successive!"

Lavorazione del terreno

Enduro esegue: la lavorazione del terreno, il livellamento e il consolidamento in una sola passata riducendo i costi e il rischio di perdita di umidità, per favorire la ricrescita delle erbacce.

Con Enduro ed Enduro Pro, Kverneland offre una configurazione a 3 file in versione portata disponibile da 3,0m a 5,0m di larghezza di lavoro. In combinazione con la distanza tra i denti di 270/285 mm e un'elevata luce da terra di 870 mm, la miscelazione e la finitura senza alcun rischio di blocchi sono assicurate. Una profondità di lavoro massima di 35 cm è possibile con i modelli Enduro Pro e di 30 cm con Enduro.

 

Triflex 700 - per una forza extra

Enduro/Enduro Pro è equipaggiato con denti Triflex auto-reset con rilascio da 700kg. Il dente Triflex, con un design stretto e una forma speciale, riduce le forze di trazione assicurando allo stesso tempo una perfetta penetrazione nel terreno compattato. È la scelta migliore per un decompattamento profondo e per terreni sassosi. Disponibile un'ampia scelta di punte (trattate termicamente o al carburo) e di punte Knock-on per adattarsi a diverse profondità di lavoro. In alternativa, è disponibile un sistema di sicurezza a bullone di tranciamento. 

Angolo specifico e design cavo

"Il primo vantaggio del dente Triflex in entrambe le versioni è l’ancora cava che permette di flettere di 7 cm a destra e sinistra. Il secondo è la forma dell’ancora con doppia angolazione. La parte inferiore che comprende il dente, ha un’angolazione di 33° che assicura penetrazione e apertura del terreno. La parte superiore ha un’angolazione di 73° che ha lo scopo di fornire un’ottima miscelazione della superficie del suolo senza portare in alto gli strati sottostanti", sottolinea Guillaume Hulin, direttore dello stabilimento di Les Landes Genusson

Regolazione del livellamento del terreno - estremamente facile da utilizzare

L'Enduro/Enduro Pro può essere equipaggiato con sistemi di denti di livellamento e dischi di livellamento. Tutte le unità sono caricate a molla o con ammortizzatori in gomma e regolabili sia in profondità che in angolo di lavoro. In combinazione con un'attrezzatura speciale per i bordi, si ottiene un livellamento perfetto. Sulla versione Enduro Pro un secondo parallelogramma sull'attrezzatura di livellamento assicura un angolo di lavoro costante anche quando la profondità di livellamento cambia. Questa regolazione può essere fatta in movimento dalla cabina ed in modo estremamente semplice.

Scelta di rulli per il consolidamento del terreno - per una maggiore flessibilità

Una vasta gamma di rulli è disponibile per soddisfare le varie condizioni e requisiti. La decomposizione della paglia è accelerata. Lasciando una finitura fine livellata e resistente alle intemperie, i danni da lumache sono ridotti e l'umidità preservata.

Hai delle domande? Vuoi maggiori informazioni?