FarmCentre e GEOSPREAD: perché sceglierli?

La testimonianza di David Nicoli dell'Agriturismo Millefiori (Rovigo), un agricoltore innovatore

David Nicoli, titolare dell’agriturismo Millefiori a Rovigo, ci parla del perché ha scelto il GEOSPREAD di Kverneland abbinato a IsoMatchFarmCentre. Nicoli ha anche acquistato anche una seminatrice Optima V.

L’azienda Millefiori ha un'estensione di 160 ha gestiti in diversificazione colturale: frumento tenero e duro, mais, soia e colza. Come spiega Nicoli nel video, lo spandiconcime ha risposto alle sue esigenze e ha dato qualcosa in più, ovvero la distribuzione ottimale del concime e l'attenzione verso il discorso ambientale.

Le macchine senza FarmCentre perderebbero potenzialità, afferma Nicoli, mentre FarmCentre permette di creare mappe e sapere quanto concime o seme distribuire. Risparmio notevole e distribuzione ottimale, vantaggi agronomici ed economici sono insomma garantiti.

 

A Nicoli è stata dedicata anche una recente puntata di "Agri Informa":

Hai delle domande? Vuoi maggiori informazioni?